Chiedere aiuto

Ci sono molte moltissime situazioni nella vita che ci mettono a dura prova. Non sempre siamo in grado di fronteggiare da soli questi momenti. 

Molte volte ci rendiamo invece conto di avere un problema e non abbiamo risorse per affrontarlo o pensiamo di essere soli a viverlo e non ci esponiamo per vergogna.

Potremmo infine anche scontrarci con situazioni inaspettate e che ci arrecano profondo dolore.

Se ti riconosci in una o più situazioni di questo genere e riconosci anche di aver bisogno di un supporto hai mai pensato di rivolgerti ai gruppi di auto-aiuto?


I gruppi di auto mutuo aiuto nascono intorno agli anni 30 negli Stati Uniti con gli  Alcolisti Anonimi. Questi avevano lo scopo di sostenere le persone alle prese con la dipendenza da alcol. In genere i gruppi AMA si ritrovano non più di un paio di volte alla settimana, e servono a garantire supporto reciproco a chi ne fa parte. Perfino l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha confermato la validità di questi gruppi nel fornire un aiuto prezioso alle persone con problemi. 

Come funziona ?

Prendendo parte a un gruppo AMA si ha la possibilità di:

1) accrescere la propria sicurezza i

2) aumentare la propria spinta al cambiamento.

Si ha l'occasione di conoscere più a fondo il problema che ci si ritrova a combattere adottando strategie di coping più efficaci; tali strategie sono quelle che permettono di far fronte alle situazioni più critiche. Ma non è tutto, perché i gruppi AMA contribuiscono anche all'espansione delle reti relazionali, che costituiscono un supporto prezioso per superare un disagio. 

L'essenza di un gruppo sta nell'interdipendenza fra le persone: non si tratta solo di una somma numerica di individui, in quanto il cambiamento di un soggetto finisce per coinvolgere e condizionare anche gli altri.

La mutualità è la caratteristica di base dei gruppi AMA, la cui forza è rappresentata dalla reciprocità e dalla collaborazione tra le persone. Ogni persona che fa parte del gruppo lo arricchisce con la propria storia e fornisce agli altri conoscenze e spiegazioni utili: avendo esperienza del problema di cui si discute, mette a disposizione la propria competenza in merito. Dal momento che tutti i presenti sono latori di una necessità comune, ognuno dei partecipanti si rispecchia in quello che viene raccontato dagli altri, promuovendo una sensazione di rispetto e di accoglienza.

I GRUPPI A ROMA

Area tematica: Lutto.

Area tematica: Lutto perinatale.

Area tematica: Salute mentale.

Area tematica: Disturbi del comportamento alimentare.

Area tematica: Relazioni tossiche.

Area tematica: Oncologia.

Area Tematica: Malati gravi e fine vita.

Area Tematica: Disabilità motoria.





www.manuelaagostini.it
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!