La consulenza psicologica

La consulenza psicologica è un intervento breve con obiettivi specifici, rivolto alla promozione del benessere. Rappresenta un supporto che pone al centro dell'attenzione l'analisi di una situazione problematica attuale, che può essere di diversa natura (affettiva, sociale, lavorativo, famigliare, ecc...)

La consulenza psicologica ha come obiettivo accrescere il benessere e migliorare la qualità della vita della persona, attraverso lo sviluppo dell' autoconsapevolezza, l'accettazione delle emozioni, la crescita e l'incremento delle risorse personali. 

Come funziona?

Il primi due incontri non coincidono con l'inizio del percorso ma hanno come obiettivo principale la conoscenza reciproca.

e poi?

Poi inizia il percorso che altro non è che lo spazio-tempo in cui è possibile accogliere la problematica portata , identificare connessioni fra problema specifico e contesto di vita, individuando insieme, le risorse per poter raggiungere gli obiettivi desiderati attraverso tre diversi tipi di intervento:

Trasferimento di informazioni: il professionista trasferisce concretamente al cliente tutte le conoscenze che ritiene utili al benessere e alla soluzione del suo problema.
Orientamento alle risorse: si aiuta il cliente ad individuare con chiarezza le proprie risorse, personali e ambientali, che possano permettergli di gestire, affrontare o risolvere il problema oggetto della consulenza.
Empowerment: oltre a favorire le risorse presenti ed identificabili, di cui il cliente è consapevole, lo psicologo può anche aiutare il cliente a promuovere, sostenere e sviluppare nuove risorse, tenendo conto delle sue specificità caratteriali, di personalità e legate al contesto di vita.


"Lo psicologo non dà soluzioni, piuttosto mette il cliente/paziente nelle condizioni di poterle pensare" (Montesarchio, 2012).

Contattami e poi

Clicca qui per acquistare



Scrivimi


www.manuelaagostini.it
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!